La scrittura è un’arma di distruzione di massa

Scrivere altro non è che raccontare la realtà, permettere ai pensieri, alle immagini, al tempo di diventare qualcosa di eterno, immutabile.A qualcuno potrebbe far paura, ma io amo l’idea che qualcosa rimanga lì, ferma, pronta a essere letta e riletta centinaia di volte. Il mondo cambia, la realtà si trasforma, ma quella pagina resta sempre uguale a se stessa. Un pensiero più dolce di una carezza, di una lacrima di emozione che solca il viso, incorniciandolo. I punti di riferimento si sgretolano, ma sappiamo che ci sarà sempre qualcosa pronto a ricordarci che non tutto svanisce. Non se decidiamo che resterà immortale e niente e nessuno potrà scalfirlo. Potranno distruggere la pagina scritta, ma non il pensiero che la crea. Quella straordinaria possibilità di vivere mille e più vite oltre alla tua, arricchendole con quello che non vedi o affliggendole di mali e conosci e temi. Volare spediti verso sogni più alti delle nuvole o viaggiare al centro dell’inferno, quasi a volerne esorcizzarne l’esistenza. La scrittura è come un’arma di distruzione di massa con un raggio di estensione imprevedibile, a volte devastante. È proprio come un concerto, una situazione in cui migliaia di sconosciuti si ritrovano insieme a sognare al ritmo della stessa melodia, fratelli improvvisati che si abbracciano uniti dall’incanto di una visione comune. Riunire insieme sogno, razionalità, condivisione e sensazionalità, ecco che cos’è. La cosa più grandiosa che fa dire a milioni di esseri in ogni parte del globo: “Sì, io amo scrivere” è il fatto di essere innamorati di un qualcosa che, per sua natura, è indescrivibile. Sul vocabolario si potrà anche rintracciare una definizione univoca e precisa dell’atto in sé, ma tutti sappiamo che, a quella definizione, mancherà sempre qualcosa. E chi ama quella mancanza è, senza dubbio, uno scrittore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...